GIOIA, ALLEGRIA, AMORE ED UN GRANELLO DI FOLLIA QUESTI GLI INGREDIENTI PER VIVERE IL CARNEVALE DELLA CITTA’ PIU’ BELLA AL MONDO

Read Time2 Minutes, 1 Second

AL VIA IL CARNEVALE DI VENEZIA. ISPIRATO ALL’AMORE, NELLA CITTA’ DEGLI AMORI DI QUEL….. GIACOMO CASANOVA.

DI GIOVAMBATTISTA RESCIGNO

E’ tutto imperniato sul tema dell’amore, e non poteva essere diversamente e non altrove se non a Venezia “patria di Giacomo Casanova”; l’amore associato al gioco e a quel granello di follia l’edizione 2020 del Carnevale di Venezia, che animerà fino al 25 febbraio il centro storico, le isole minori e la terraferma con un calendario di appuntamenti che non concede tregua. Saranno 150 gli eventi, e 50 le iniziative per i più giovani e piccini, tante le rassegne culturali alle quali prenderanno parte più di 300 artisti. Tutti gli spettacoli e gli eventi della tradizione sono stati confermati, alcune le novità, come quell’evento, ancora a sorpresa, che si terrà in piazza San Marco nel giorno di San Valentino, la indiscussa festa degli innamorati. Una macchina organizzativa dalla grande struttura, il tutto per un modico budget di due milioni di euro. E come già detto tutto ruoterà intorno all’amore, anche le sfilate, la stupenda piazza San Marco, da sempre luogo di eventi, un vero e proprio teatro all’aperto. A partire da giorno 15 ovvero Sabato a Martedì 25 febbraio dalla mattina alle 11 fino alle 22 di sera il centro di Venezia sarà il luogo della vera gioia, tante follie, tante sfilate, mentre il pubblico potrà immergersi nei colori del carnevale e della sua magia, conta musica dal vivo e da remoto. Il direttore artistico del carnevale Massimo Cecchetto assicura un vero successo. Al quale darà man forte la tecnologia avanzata che sarà usata per i palchi di carnevale. Sabato 15, si potrà assistere al corteo delle “Marie del Carnevale” mentre alle ore 12:00 di domenica 16 il volo dell’angelo. I festeggiamenti sdaranno preceduti come da consuetudine dal corteo del Doge. Per domenica 23 invece è previsto il volo dell’Aquila sempre alle ore 12:00. Giorno 25 giornata di chiusura del carnevale, lo svolo del gonfalone di San Marco con il suo mitico leone e la proclamazione della Maria dell’anno. Nelle due settimane di festeggiamenti, non mancheranno eventi sulle isole minori, con sfilate di carri allegorici, a Mestre si terranno varie manifestazioni e il mitico volo dell’asino, appuntamento nella laguna per tutti gli sportivi amanti degli sport acquatici per assistere alla regata sprint di carnevale. Due settimane con l’invito di mettersi in maschera e vivere in allegria e divertirsi, un modo semplice per allontanare le difficoltà e gli imprevisti negativi di ogni giorno.

5 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close