mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeSpettacolo & GossipAddio a Vera Slepoj, la grande scrittrice trovata morta in casa: il...

Addio a Vera Slepoj, la grande scrittrice trovata morta in casa: il cordoglio del mondo dello spettacolo

È stata trovata senza vita nella sua abitazione di Padova la rinomata psicologa e scrittrice *Vera Slepoj, scomparsa improvvisamente a 70 anni per un malore durante la notte. La notizia ha scosso profondamente il mondo della psicologia e non solo, con l’attrice Catena Fiorello che è stata tra le prime a ricordarla pubblicamente.

era Slepoj, originaria di Rovigno, in Istria, si era trasferita in Italia per proseguire i suoi studi e si era laureata in psicologia presso l’Università di Padova. Slepoj è stata una figura di rilievo nel panorama accademico e culturale italiano, dedicando la sua carriera a esplorare e spiegare le complesse dinamiche della mente umana. È stata autrice di numerosi libri, tra cui “Capire i sentimenti” e “L’orologio della mente”, opere che hanno avuto un impatto significativo per la loro capacità di rendere accessibili argomenti complessi al grande pubblico.

La carriera di Slepoj è stata caratterizzata da un profondo impegno per la divulgazione scientifica. Oltre a essere una psicologa clinica e psicoterapeuta, ha collaborato con importanti istituzioni e ha partecipato a numerosi convegni e programmi televisivi, contribuendo a sensibilizzare il pubblico sui temi della salute mentale. Vera Slepoj ha sempre cercato di mettere la sua vasta conoscenza a disposizione di chiunque volesse capire meglio se stesso e il mondo che lo circonda.

Durante la pandemia di COVID-19, Slepoj è stata una voce di conforto e chiarezza, spiegando gli effetti psicologici della crisi sanitaria e fornendo consigli su come affrontare la situazione. La sua capacità di comunicare in modo chiaro e empatico l’ha resa una figura amata e rispettata.

Il lavoro di Vera Slepoj è stato rivolto non solo alla diagnosi e al trattamento dei disturbi psicologici, ma anche alla promozione del benessere emotivo e della crescita personale. Ha sostenuto l’importanza di investire nelle risorse umane e nella formazione come chiavi per il progresso individuale e collettivo. Questo impegno costante per il miglioramento della vita delle persone attraverso la comprensione psicologica è stato uno dei pilastri del suo pensiero.

La scomparsa di Vera Slepoj rappresenta una grande perdita per la psicologia e la cultura italiana. La sua eredità vivrà attraverso i suoi numerosi contributi scientifici e i suoi libri, che continueranno a ispirare e guidare le future generazioni di studiosi e appassionati di psicologia.

 
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE