Si rinnova la tradizione solidale di Villa Alba: grandi, piccini ed istituzioni ad attendere l’arrivo della Befana

Read Time1 Minute, 43 Seconds

Come ogni anno si rinnova la tradizione solidale della famiglia di Giura, titolari ed amministratori tramite il dottore Giovanni di Giura di Villa Alba di Cava de’ Tirreni, centro medico per la riabilitazione neuromotoria. ll dottore di Giura attento al coinvolgimento ed all’inserimento sociale dei ragazzi ospiti del centro anche quest’anno ha riproposto la duplice iniziativa de “la Befana solidale” e come da tradizione la festa dell’Epifania all’interno del centro metelliano. Nello specifico “la Befana solidale” vede coinvolti diversi ospiti del centro, accompagnati da operatori altamente specializzati, che recandosi presso altre residenze sanitarie assistite, portano in dono calze e dolciumi per festeggiare la fine delle festività natalizie. Non è solo un momento di festa, infatti queste iniziative consolidate portano con se un alto valore riabilitativo in quanto, come spiega la psicologa del centro Ida Faiella: “Questa giornata di condivisione rappresenta per i ragazzi un’esperienza ad alto impatto emotivo, un momento, un punto cardine dei nostri progetti riabilitativi che consiste nell’uscita all’esterno del centro, facendo in modo che prendano contatto e, relazioni, con la società esterno favorendo il loro reinserimento. Per quanto riguarda invece la festa dell’Epifania che ormai è diventata una tradizione attesa della struttura, il suo scopo è quello di accogliere all’interno di Villa Alba ospiti di altre strutture, bambini delle scuole elementari e medie, familiari, istituzioni, affinchè i nostri ragazzi possano vivere dei momenti di socializzazione e di scambio emotivo, affettivo, relazionale. Interagendo con i più piccoli i nostri ospiti relativizzano la diversità, sono felici e per noi operatori la loro felicità è la nostra”. Soddisfazione per quanto realizzato viene espressa anche dal collaboratore amministrativo Mario Sorrentino: “Con tanto impegno, la struttura riesce sempre ad ottenere grandi risultati grazie all’impegno di ciascun operatore e dipendente. Riusciamo ad essere vicino alle esigenze delle famiglie e dei ragazzi alla luce di una spiccata sensibilità di fondo del dottor Giovanni di Giura che ci sostiene e supporta nelle iniziative. L’auspicio che è tutta la comunità di Cava de’ Tirreni e le sue istituzioni siano sempre più vicine e presenti alla realtà della nostra struttura”.

3 0
0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close