venerdì, Luglio 19, 2024
HomeSportInizio shock per l'Italia, Barella e Bastoni la ribaltano: buona la prima

Inizio shock per l’Italia, Barella e Bastoni la ribaltano: buona la prima

L’Europeo dell’Italia è iniziato nel migliore dei modi, con gli azzurri che hanno prevalso per 2-1 sull’Albania. L’inizio shock con il goal di Nedim Bajrami, il più veloce nella storia degli Europei, non ha demoralizzato i ragazzi di Luciano Spalletti, che hanno ribaltato il risultato in 16 minuti. Prima Bastoni e poi Barella hanno siglato le reti che sono valse i primi tre punti dell’Italia nel girone. 

L’Italia trema ma si rialza subito: Spalletti risponde alla Spagna 

A soli venti secondi dall’inizio del match, l’interista Federico Dimarco si è reso protagonista di un clamoroso errore da rimessa laterale. Un regalo per Bajrami, che si è trovato con il pallone tra i piedi in area di rigore e lo ha insaccato nell’angolino. Avvio shock per l’Italia, che ha metabolizzato bene la rete subita ed ha reagito immediatamente. 

frattesi italia albania (1)Davide Frattesi, Italia-Albania ©Azzurri profilo X

Già al secondo minuto, Lorenzo Pellegrini ha avuto la chance per riportare l’Italia sul pari, ma ha calciato fuori. Il numero 10 azzurro si è rifatto all’11’, sfornando un assist perfetto per Alessandro Bastoni. Il difensore dell’Inter ha siglato la rete dell’1-1 con un ottimo colpo di testa. Uno-due micidiale dell’Italia, con Nicolò Barella che ha raddoppiato al 16′, superando il portiere albanese con una conclusione precisa ed imparabile. 

Il resto del primo tempo ha visto un’Italia dominante, che ha rischiato più volte di conquistare il doppio vantaggio. Al 33′ Frattesi ha quasi portato gli azzurri sul 3-1, ma Strakosha ha smanacciato il suo pallonetto deviandolo sul palo. Pochi minuti dopo, l’estremo difensore albanese si è reso protagonista di un’altra parata provvidenziale, stavolta su Scamacca. 

La seconda frazione di gioco è stata meno spettacolare, complice un’Albania difensiva e attendista, con la speranza di beffare l’Italia in ripartenza o con un episodio favorevole. Chance che poi è arrivata quando gli azzurri si sentivano tranquilli e convinti di aver messo il risultato in cassaforte. Difatti, al 90′ minuto, Calafiori non è riuscito ad intervenire su un cross indirizzato a Manaj in area di rigore.

italia albania 1 (1)Esultanza Italia ©Azzurri profilo X 

L’attaccante albanese sfiora il pareggio, ma a salvare l’Italia è l’uscita provvidenziale di Donnarumma, che para con la schiena e devia in calcio d’angolo. Gli azzurri rispondono alla Spagna, vincitrice per 3-0 contro la Croazia e prima nel girone per differenza reti. Il prossimo appuntamento è fissato per giovedì 20 maggio, con la sfida tra le due protagoniste del Girone B, Italia e Spagna

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE