martedì, Luglio 23, 2024
HomeCuriosità & FreeNewsLo fermano alla dogana e fanno una scoperta incredibile. Ecco cos’aveva nei...

Lo fermano alla dogana e fanno una scoperta incredibile. Ecco cos’aveva nei pantaloni

I doganieri sono abituati a vederne di tutti i colori, e ad affrontare il tentativo da parte di malviventi o trafficanti di varcare la frontiera portando con sé sostanze illecite, denaro o altro. Ma quello che è successo nei giorni scorsi agli addetti ai controlli del valico che separa le province di Shenzhen, in Cina, e Hong Kong supera qualsiasi immaginazione. Dopo aver fermato un uomo per un normale controllo, i doganieri sono rimasti senza parole. “Dopo l’ispezione”, recita il comunicato rilasciato dopo il fatto, “gli ufficiali doganali hanno scoperto che le tasche dei pantaloni indossati da un passeggero erano piene di sei sacchetti di tela con coulisse e sigillate con nastro adesivo. Una volta aperta, ogni borsa conteneva serpenti vivi di tutte le forme, dimensioni e colori”.

 
Alla fine gli ispettori hanno contato ben 104 esemplari di varie razze, fra cui serpenti del latte e serpenti del grano. Alcuni erano specie autoctone, mentre la maggior parte proveniva da altri luoghi. Se esistesse un Guinnes dei Primati dei contrabbandieri, il trasporto di 104 serpenti nei pantaloni con ogni probabilità avrebbe garantito all’uomo di battere qualche record. Invece, il suo tentativo di contrabbando è finito con un inevitabile arresto. Il video rilasciato dalle autorità mostra i doganieri alle prese con sacchetti di plastica trasparente in cui gli animali si muovono e si contorcono. L’operazione rientra nei controlli intensificati negli ultimi anni dalle autorità cinesi per frenare il contrabbando di animali, molto diffuso nel Paese, sia in uscita, sia in entrata. Le autorità doganali hanno spiegato che l’uomo “sarà punito secondo la legge“, senza specificare l’entità della pena che attende il colpevole.
 
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE