venerdì, Luglio 19, 2024
HomeCuriosità & FreeNewsNOTIZIE DALL'AUSTRALIA CASE A RISCHIO DI INONDAZIONE

NOTIZIE DALL’AUSTRALIA CASE A RISCHIO DI INONDAZIONE

Molte abitazioni della City of Yarra (Melbourne) rischiano inondazioni quando piove di continuo  per due o tre giorni senza sosta. Stessa situazione per i sobborghi di Fitzroy, Collingwood e Richmond. Il problema non e’ nuovo, e’ tornato all’attenzione in questi giorni, appunto, per le piogge cadute in questo periodo invernale. Ci sono circa 22,179 case a rischio su un totale di 60,037.
Il problema non consiste solo della posizione delle proprieta’, ma anche per la cattiva situazione del drenaggio e delle tubature che permettono all’acqua di straripare e di inondare le zone piu’ basse del terreno. Inoppugnabile la protesta degli abitanti della zona contro Yarra City Council che ha replicato dicendo che le strutture sono in buone condizioni e che le inondazioni sono il risultato dei frequenti cambiamenti climatici. Per fortuna, quando si devono affrontare situazioni di questo genere, tutte le persone abitanti in zona corrono a riparare i danni. Naturalmente tutto cio’ non risolve il problema; ma lo rimanda al prossimo anno.
Molte abitazioni della City of Yarra (Melbourne) rischiano inondazioni quando piove di continuo  per due o tre giorni senza sosta. Stessa situazione per i sobborghi di Fitzroy, Collingwood e Richmond. Il problema non e’ nuovo, e’ tornato all’attenzione in questi giorni, appunto, per le piogge cadute in questo periodo invernale. Ci sono circa 22,179 case a rischio su un totale di 60,037.
Il problema non consiste solo della posizione delle proprieta’, ma anche per la cattiva situazione del drenaggio e delle tubature che permettono all’acqua di straripare e di inondare le zone piu’ basse del terreno. Inoppugnabile la protesta degli abitanti della zona contro Yarra City Council che ha replicato dicendo che le strutture sono in buone condizioni e che le inondazioni sono il risultato dei frequenti cambiamenti climatici. Per fortuna, quando si devono affrontare situazioni di questo genere, tutte le persone abitanti in zona corrono a riparare i danni. Naturalmente tutto cio’ non risolve il problema; ma lo rimanda al prossimo anno.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE