mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeCulturaMuseo delle cere di Roma

Museo delle cere di Roma

0ba79006 55ba 41d6 a2c1 5b5561655b4bIl museo delle cere da non perdere se visitate Roma.  Si trova nell’antico palazzo colonna, il museo inaugurato nel 1958 voluto da Ferdinando Canini imprenditore circense, ispirato dai musei che visitò a Parigi e Londra. Il museo raccoglie 100 riproduzioni in cera. La vera particolarità di questo luogo è l’eccentrica  disposizione dei personaggi.  Si possono ammirare, poeti, artisti, attori, personalità politiche ecc. Tutte le statue in grandezza naturale: Mazzini, Lenin, De Gasperi, Churchill, Roberto Benigni, Mandela, Zucchero, Brad Pitt, Bob Marley, Julia Roberts, Pavarotti e tanti altri, sono così realistici che fanno impressione e hai la sensazione di essere osservato. Appena si entra c’è una piccola sala con uno schermo che proietta la realizzazione delle  opere  in cera dai calchi ai lavori manuali; ad esempio come si impiantano i capelli, la barba e piano piano viene fuori un capolavoro. Nell’arco degli anni è cambiato il tipo di cera che utilizzano e anche la tecnica. 

Al piano superiore troviamo diversi attori di Hollywood come Bruce Lee, Tom Cruise, Marylin Monroe, Elvis Presley. A seguire nelle altre sale fra personaggi politici e santità, dolcis in fundo per chi ama sognare vediamo la bella addormentata nel bosco con il principe.

È un museo fuori dal tempo, un luogo di svago leggero sia per grandi che per piccini.

Inoltre, direi che è un museo un po’ dimenticato è invecchiato ma da un bellissimo insegnamento a tutti appassionatamente da Cleopatra ai grandi politici a “Totò” Come la sua livella che svela una grande verita’.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE