martedì, Giugno 25, 2024
HomePoliticaAmministrative nella provincia di Salerno

Amministrative nella provincia di Salerno

I candidati per le amministrative del Partito Democratico stravincono nei diversi comuni della provincia di Salerno.

Un successo in linea con i numeri nazionali per le elezioni Europee.

Una sfida dei sindaci nelle urne che porta a riconfermare uno stile di gradimento e di voto a misura d’uomo.

Plebiscito – come riporta il quotidiano “Il Mattino” oggi in edicola per il bis di Franco Alfieri a Capaccio, nette le affermazioni di Francesco Squillante a Sarno e di Anna Petta a Baronissi che aveva un altro dem come antagonista, Picarone.

 Al ballottaggio Nocera Superiore, dove tra due settimane si misureranno Gennaro D’Acunzi ed Enrico Bisogno.

Riconferma di tanti Sindaci del Sud di Salerno ad esempio Carmine Casella a Felitto, Mimmo Volpe a Bellizzi, Salvatore Angelo Iannuzzi.a Valle dell’Angelo.

 

Elezioni comunali in dettaglio 

A Oliveto Citra è stato eletto sindaco Carmine Pignata, il quale ha battuto Vincenzo Rio nella corsa alla poltrona di primo cittadino.

A Castelnuovo Cilento è stata eletta sindaco Anna Cerbone, la quale ha battuto lo sfidante Gianluca D’Aiuto.

A San Marzano sul Sarno è stato eletto sindaco Andrea Annunziata, il quale ha battuto gli altri candidati Carmela Zuottolo (sindaco uscente), Francesco Grimaldi e Margherita Oliva.

Ad Auletta è stato eletto sindaco Antonio Caggiano, il quale ha superato la concorrenza degli sfidanti Pietro Pessolano e Carmine Cocozza.

A Ricigliano eletto sindaco Carmine Malpede, il quale ha vinto la sfida con Giuseppe Picciuoli.

A San Cipriano Picentino mandato bis per Sonia Alfano che si riconferma sindaco dopo aver superato gli sfidanti Massimo Zoccola, Gennaro Aievoli e Attilio Naddeo.

A Baronissi è stata eletta sindaca Anna Petta, sostenuta da una coalizione di centrosinistra. Battuti gli sfidanti Picarone, Siniscalco e Casaburi.

A Bellizzi riconfermato sindaco Mimmo Volpe, il quale ha battuto gli sfidanti Angelo Maddalo e Nicola Pellegrio.

A Castelnuovo di Conza è stato riconfermato sindaco Francesco Di Geronimo, il quale ha battuto i contendenti Giulio D’Elia e Orazio Bruno.

A Vietri sul Mare si riconferma sindaco Giovanni De Simone, il quale ha sbaragliato la concorrenza degli sfidanti Emilia Senatore e Alessio Serretiello.

A San Rufo è stato eletto sindaco Michele Marmo, confermatosi primo cittadino con 686 voti sullo sfidante Angelo Fiore.

A Torraca è stato eletto sindaco Francesco Bianco, il quale ha battuto lo sfidante Daniele Filizola al fotofinish.

Ad Ascea è stato eletto sindaco Stefano Sansone della lista “Ascea Futura”. Battuti gli sfidanti Mario Rizzo a capo della lista “È Ora” e Pasquale D’Angiolillo della lista “Ascea in Testa”.

A Laureana Cilento si conferma sindaco Angelo Serra: quarto mandato consecutivo dopo aver battuto lo sfidante Raffaele Marciano.

A Sala Consilina è stato eletto sindaco Domenico Cartolano, impostosi sullo sfidante Michele Galliano con oltre l’81% delle preferenze.

A Montano Antilia è stato confermato sindaco Luciano Trivelli, il quale ha superato lo sfidante Giuseppe Sagaria con oltre il 92% delle preferenze.

A Campora è stato eletto sindaco Giovanni Feola, il quale si è imposto sullo sfidante Marcello Giuseppe Feola.

A Castiglione del Genovesi è stato eletto sindaco Carmine Siano, il quale ha battuto la sfidante Rosa Genovese con oltre il 72% delle preferenze.

A Sarno è stato eletto sindaco Francesco Squillante, sostenuto dalla coalizione di centrosinistra. Battuti gli sfidanti Giovanni Cocca e Vincenzo Sirica.

A Perdifumo è stato eletto sindaco Vincenzo Paolillo, sindaco uscente impostosi sullo sfidante Fabrizio Baratta.

Arrivano altri verdetti dalla Costiera Amalfitana: a Furore è stato eletto sindaco Giovanni Milo, confermato sindaco. Stesso verdetto a Minori, dove Andrea Reale mantiene la fascia tricolore.

A Tramonti è stato eletto sindaco Domenico Amatruda con una vittoria schiacciante sullo sfidante Domenico Guida 

Eletti anche i sindaci a Rofrano e Salvitelle: a Rofrano confermato sindaco Nicola Cammarano, a Salvitelle conferma per Maria Antonietta Scelza.

A Torre Orsaia è stato eletto sindaco Pietro Vicino, il quale conquista la fascia tricolore battendo lo sfidante Enzo Risoli con il 54,63% delle preferenze.

Arrivano conferme sulla vittoria schiacciante di Franco Alfieri che si riconferma sindaco della Città dei Templi. Superati di gran lunga gli sfidanti Caramante e Sica.

A Morigerati è stato eletto sindaco Guido Florenzano della lista Nuove visioni per Morigerati e Sicilì. Battuto lo sfidante Cono D’Elia.

 

 

A Felitto è stato eletto sindaco Carmine Casella. Il primo cittadino uscente è stato rieletto battendo l’ex sindaco Maurizio Caronna nella sfida alla fascia tricolore.

A San Mauro Cilento il nuovo sindaco eletto è Carlo Pisacane, il quale si è imposto sull’uscente Giuseppe Cilento tornando alla guida del comune cilentano.

A Ottati conferma del Sindaco Elio Guadagno.

A Casaletto Spartano è stata eletta sindaco Concetta Amato, riconfermata fascia tricolore battendo il suo avversario Giacomo Scannelli.

A Valle dell’Angelo è stato eletto sindaco Salvatore Angelo Iannuzzi. Per il sindaco uscente si tratta del terzo mandato consecutivo.

Ad Atrani è stato eletto sindaco Michele Siravo, il quale ha superato gli opponenti Carmela Riccio, Luigi D’Ambrosio e Alessandro Nurra con il 76% delle preferenze.

A Futani è stato eletto sindaco Dario Trivelli, il quale la spunta sull’avversario Filippo Marco Tambasco.

A Montecorvino Pugliano la cittadinanza ha scelto di riconfermare il sindaco Alessandro Chiola,

impostosi sullo sfidante Domenico Di Giorgio.

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE