venerdì, Aprile 19, 2024
HomeAttualità & SpettacoloAUSTRALIA - IL CARDINALE E L'ARCIVESCOVO 

AUSTRALIA – IL CARDINALE E L’ARCIVESCOVO 

Pasqua, si parla di religione, di Santi, di peccati, di resurrezione.

Noi, con poche parole, vi facciamo conoscere due personaggi che fanno parte della storia australiana: il cardinale GEORGE PELL e l’arcivescovo DANIEL MANNIX.

George Pell nasce a Ballarat, Victoria (Australia) nel 1941 e muore a Roma (Vaticano) nel 2023, a 81 anni. Eletto Cardinale nel 2003. Ha lavorato nella segreteria dell’economia del Vaticano per cinque anni. E’ stato accusato di aver abusato di un paio di ragazzi.

Chiamato in Australia per rispondere alle accuse delle vittime, e’ finito in carcere per alcuni mesi. Poi, fatto appello, l’Alta Corte lo ha ritenuto innocente per insufficienza di prove. Ritornato a Roma dove ha concluso la sua carriera. Cardinale molto discusso e criticato anche per aver coperto alcuni scandali da preti in Australia.

DANIEL MANNIX, nasce in Irlanda nel 1864. Educato presso S.Patrick’s Pontifical University, Maynooth. Arriva in Australia nel 1912. Svolge la sua carriera nella Cattedrale di San Patrick, Melbourne, per 46 anni. Nominato arcivescovo nel 1917. Morto nel 1963 a Melbourne a 99 anni. E’ sepolto nella Cattedrale di Saint Patrick (Melbourne).

Cosa ha fatto di importante?

Difensore severo della chiesa cattolica e delle sue origini irlandesi, si scontro’ duramente con l’allora primo ministro, William Morris Hughes, spingendo i suoi fedelissimi di non accettare la proposta referendaria di entrare in guerra (Prima Guerra Mondiale), di non passare la legge sulla leva obbligatoria.

Ma, naturalmente, Hughes, non si fece condizionare dall’arcivescovo Mannix.

Il 1917 brutto anno per la politica mondiale. Dalla crisi nasce spesso la guerra. Succede anche oggi.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

Google search engine

ULTIME 24 ORE

Google search engine