martedì, Giugno 25, 2024
HomeAttualitàLocalizzato l'elicottero del presidente iraniano Raisi

Localizzato l’elicottero del presidente iraniano Raisi

I soccorritori: la situazione non è buona

Il velivolo sarebbe precipitato pare per le cattive condizioni meteo in una zona impervia nell’Azerbaigian orientale

La Mezzaluna rossa iraniana afferma che è stato ritrovato l’elicottero del presidente Ebrahim Raisi e che “la situazione non è buona”. 

L’agenzia di stampa statale turca Anadolu e quella iraniana Fars affermano che un drone Akinci fornito da Ankara ha rilevato una “fonte di calore” in una zona dell’Azerbaigian orientale e che sul posto sono state immediatamente inviate le squadre di soccorso che lavorano alle ricerche dell’elicottero del presidente iraniano Ebrahim Raisi, disperso dopo un atterraggio d’emergenza a causa del maltempo. La Mezzaluna rossa iraniana afferma che i soccorritori si stanno muovendo verso la zona individuata dal drone turco, che si sospetta sia il luogo dello schianto: 73 squadre, compresi cani da rilevamento, sono coinvolte nell’operazione ma le condizioni meteorologiche rimangono difficili, con pioggia e nebbia che riducono la visibilità.

Al Jazeera afferma che il luogo del presunto incidente sarebbe a circa 100 chilometri da Tabriz, vicino a un villaggio chiamato Tavil. “Nessuna delle squadre di soccorso è stata in grado ancora di raggiungere l’elicottero e di dirci esattamente se il presidente, il ministro degli Esteri iraniano e le altre persone a bordo sono vivi o meno”, spiega un corrispondete dell’emittente araba. 

Un violento atterraggio d’emergenza dell’elicottero su cui viaggiava il presidente Ebrahim Raisi tiene l’Iran con il fiato sospeso. L’incidente al velivolo, dove a bordo c’era anche il ministro degli Esteri Hossein Amirabdollahian, è avvenuto in una remota zona montuosa dell’Azerbaigian, a causa del maltempo secondo le prime ricostruzioni. Condizioni che hanno reso estremamente difficili ricerche e soccorsi. La Guida suprema Ali Khamenei ha lanciato un appello alla preghiera in tutto il Paese.

Il raggio dell’operazione di ricerca dell’elicottero sul quale viaggiava il presidente dell’Iran, Ebrahim Raisi, è stato ridotto a 2 chilometri. Lo riferisce l’emittente iraniana Press tv, citata dalla Tass. L’emittente nazionale iraniana ha intanto interrotto la programmazione regolare per mostrare le preghiere che si stanno tenendo in tutto il Paese per il presidente Ebrahim Raisi. Lo riferisce il Guardian. 

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha ordinato l’invio di due aerei, un elicottero e 50 uomini dalla Russia per cercare l’elicottero. Ansa

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE