lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeViaggi e TurismoTARANTO/GROTTAGLIE: 5/ 6 MARZO 2024, SI SVOLGERÀ IL 2° CAMPIONATO ITALIANO DI...

TARANTO/GROTTAGLIE: 5/ 6 MARZO 2024, SI SVOLGERÀ IL 2° CAMPIONATO ITALIANO DI PIZZA CONTEMPORANE

L’Accademia professionale del gusto, diretta dal maestro pizzaiolo Domenico Rossini, si prepara ad una nuova grande manifestazione: il 2° Campionato Italiano di Pizza Contemporanea. Si svolgerà a Grottaglie (Taranto) nei prossimi 5 e 6 marzo, nella sala del Ristorante Pizzeria Paradiso, con inizio alle ore 10.

domenico rossini

La pizza, simbolo dell’Italia nel mondo, sarà realizzata ed interpretata dai pizzaioli in diversi stili, impasti e condimenti. Maestri pizzaioli e chef, provenienti da tutta Italia e dall’estero, si confronteranno nelle varie competizioni in programma. Tra le categorie della gara, ci saranno: pizza classica, gourmet, contemporanea, napoletana e senza glutine. La giuria sarà composta da nomi di esperti di grande rilievo nel settore, tra questi giurati di vari campionati mondiali e campioni del mondo in precedenti competizioni. La novità di quest’edizione è rappresentata dall’inserimento, nella competizione, delle gare di abilità. I concorrenti si misureranno infatti nelle categorie: freestyle (pizza acrobatica); la pizza più larga (vincerà chi realizzerà la pizza con un diametro più grande); pizza veloce (la gara prevede di realizzare tre dischi di pasta di pizza nel minor tempo possibile).

L’Accademia professionale del gusto è attiva da due anni e mezzo sul territorio e riunisce maestri pizzaioli, chef ed esperti dell’“arte bianca”, del settore gastronomia, ristorazione e dell’ospitalità del Centro Sud Italia. Promuove corsi di formazione e attività di approfondimento e di specializzazione per i pizzaioli, guardando con interesse anche ad altri settori vicini, come la pasticceria. Tra le attività, ci sono il corso per la qualifica di istruttore pizzaioli, in cui si apprende come formare nuovi pizzaioli; le giornate formative con i produttori delle materie prime (dalle farine, al pomodoro, alla mozzarella, alle conserve sottolio, agli altri ingredienti freschi); i corsi sugli impasti e la maturazione degli stessi; la formazione su come gestire la postazione di lavoro di una pizzeria o di un locale di ristorazione; laboratori nelle scuole, per far avvicinare con gioia e interesse i bambini e i ragazzi al mondo della pizza; laboratori per i detenuti nelle case circondariali. L’Accademia professionale del gusto è nata intorno alla passione di un gruppo di pizzaioli per questo settore, con l’obiettivo di valorizzare il prodotto e il lavoro dei maestri pizzaioli, per garantire agli ospiti qualità, professionalità e gusto.

immagine2

Ha dichiarato il maestro pizzaiolo Domenico Rossini, presidente dell’Accademia professionale del gusto: “Il Campionato torna quest’anno a Grottaglie, dove è nato, con un’organizzazione sempre più rinnovata, competizioni nuove e il coinvolgimento di maestri pizzaioli di livello nazionale. Vogliamo promuovere il confronto e la formazione tra gli esperti del settore: i pizzaioli, i fornitori, i produttori delle farine e delle altre materie prime e condimenti utilizzati per realizzare una buona pizza, che possa essere apprezzata per qualità e gusto. Non si tratta solo di una semplice gara tra pizzaioli, ma un momento di crescita collettivo, per elevare la qualità dell’arte della pizza e imparare dal confronto; sarà inoltre un momento di incontro con i consumatori, il pubblico, per far apprezzare e conoscere nuovi gusti, stili, impasti e valorizzare la professionalità dei pizzaioli e il prodotto pizza. Il Campionato si inserisce nell’ampia programmazione annuale dell’Accademia professionale del gusto, attiva da alcuni anni con corsi di aggiornamento e formazione con un buon riscontro dei pizzaioli partecipanti e manifestazioni importanti come questa. Ringrazio per questo tutti i soci, i partecipanti, i partner e i nostri sponsor”.

immagine3

Non mancherà lo spazio per l’aggregazione e la solidarietà e ci sarà un’importante novità: prosegue, infatti, il progetto di formazione portato avanti dall’Accademia con i ragazzi diversamente abili della Fondazione Epasss, che quest’anno gareggeranno insieme ai pizzaioli professionisti. “Il gruppo dei ragazzi – dichiara Domenico Rossini – continua a seguire con buoni risultati il corso per la realizzazione delle pizze e sarà protagonista, nel corso del Campionato, di una competizione in cui si deciderà la pizza più buona e più bella realizzata dagli stessi ragazzi della Fondazione Epasss.

immagine4

Inoltre, i migliori tra di loro saranno selezionati e gareggeranno con i big, al fianco dei pizzaioli professionisti. È un percorso di crescita che stiamo facendo insieme, sostenuti dai valori umani alla base di questo progetto. Un plauso ai ragazzi che, guidati dalle responsabili della Fondazione, sono sempre più bravi e stanno profondendo tutto il loro impegno per questo nuovo campionato”.

Per informazioni sul Campionato: tel. 329 1438241

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

Google search engine

ULTIME 24 ORE

Google search engine