lunedì, Maggio 20, 2024
HomeCuriosità & FreeNewsAbbandona due divani in aperta campagna: la polizia locale glieli riporta scaricandoli...

Abbandona due divani in aperta campagna: la polizia locale glieli riporta scaricandoli nel suo giardino (con tanto di multa salatissima)

di REBECCA MANZI

Un uomo ha abbandonato due divani in campagna, ma la polizia locale è intervenuta. Dopo averlo individuato, glieli hanno riportati nel suo giardino elevando una multa di 10.000 euro

L’irresponsabile gesto di abbandonare due divani in una campagna a Romano di Lombardia ha portato a conseguenze serie per un uomo di 43 anni, residente a Rimini ma domiciliato nella provincia di Bergamo. È stato infatti multato e dovrà pagare una sanzione salata di 10.000 euro, dopo che gli agenti della polizia locale sono riusciti a risalire a lui grazie alle indagini che hanno condotto.

Il quarantatreenne avrebbe caricato i divani sull’autocarro del vicino, presumibilmente senza autorizzazione, e li ha lasciati in una zona isolata di via Albarotto. Il suo gesto non solo ha deturpato l’ambiente, ma ha anche violato le norme sul corretto smaltimento dei rifiuti.

La presenza dei divani nella campagna è stata segnalata dagli agenti della polizia locale. Grazie all’analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza del Comune, gli investigatori hanno individuato l’autocarro utilizzato per abbandonare i divani – ritornato poi dalla stessa strada ma senza i sofà – e hanno agito di conseguenza.

Secondo l’uomo, si trattava di un “abbandono temporaneo”

divano

                                        @Polizia Locale Romano di Lombardia

 

Una volta identificato il trasgressore, i divani sono stati riportati a casa sua, dove sono stati scaricati nel giardino. L’uomo si è giustificato affermando che l’abbandono dei divani era solo temporaneo, ma questa spiegazione non è stata accettata dalle autorità. Di fronte alla gravità dell’atto commesso, è stato denunciato e multato con una sanzione pecuniaria di 10.000 euro.

Una soluzione singolare, quella trovata dalla polizia locale, ma sicuramente efficace per rimarcare ancora una volta l’importanza del rispetto delle norme ambientali e del corretto smaltimento dei rifiuti. L’abbandono indiscriminato di oggetti ingombranti come i divani infatti danneggia l’ambiente e la pratica purtroppo ancora troppo comune deve cessare quanto prima.

La presenza di telecamere di videosorveglianza si è dimostrata un valido strumento per identificare e perseguire coloro i quali violano le leggi ambientali. Si spera che questo caso serva da monito per tutti coloro i quali pensano di poter abbandonare rifiuti illegalmente senza subire conseguenze. La tutela dell’ambiente è un dovere di tutti e il rispetto delle norme in materia di smaltimento dei rifiuti è fondamentale per preservare la salute del nostro pianeta.

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE