lunedì, Maggio 20, 2024
HomeCuriosità & FreeNewsAddio al tuo amico a quattro zampe: e se ti dicessimo che...

Addio al tuo amico a quattro zampe: e se ti dicessimo che presto qui si potrà prendere un congedo per lutto?

Francesca Capozzi di FRANCESCA CAPOZZI

Un disegno di legge innovativo è stato presentato in Cile: i deputati chiedono un giorno di congedo per la morte dell’animale domestico. Se il progetto dovesse diventare legge, potranno usufruirne lavoratori, ma anche studenti

Non sono semplici animali, ma veri e propri membri della famiglia. Cani, gatti e altri pet ci donano il loro amore incondizionato, rendendoci felici come pochi sanno fare. Quando uno di questi compagni di vita viene a mancare, il dolore ci dilania anima e corpo.

Perdere il proprio amico a quattro zampe è come perdere un parente. È un lutto difficile da elaborare e per questo motivo in Cile è stato proposto un disegno di legge avveniristico che prevede un giorno di congedo in caso di morte del proprio animale domestico.

L’iniziativa fa seguito alla richiesta del giornalista José Antonio Neme, che alla scomparsa del suo cane Duque ha lanciato un commovente appello tramite i social. Il professionista si è appellato alla politica affinché introducesse questo diritto per lavoratori e studenti.

L’appello non è rimasto inascoltato, anzi ha conquistato il cuore di più deputati. È così che è nata la bozza della Ley Duquepresentata dai politici Daniella Cicardini e Daniel Manouchehri.

images

Il testo punta a revisionare il Codice del Lavoro e la Legge generale sull’istruzione con opportune modifiche per concedere questo permesso speciale. Per i lavoratori è inteso come un giorno di congedo, per gli studenti una giustificazione, come spiegato dalla deputata Cicardini.

Fondamentale è che l’animale sia regolarmente iscritto al Registro Nazionale degli Animali Domestici del Paese. Non è la prima volta che un provvedimento di questo tipo viene portato in aula in Cile e in altri Paesi dell’America del Sud.

Già nel 2022 si era cercato di introdurre una legge simile nell’ordinamento giuridico cileno. L’anno prima in Colombia un disegno di legge proponeva 2 giorni di congedo retribuito, purtroppo archiviato.

L’augurio è che il Cile introduca questa legge e che altri Stati seguano l’esempio. Attualmente, in Italia non esiste nulla di simile e solamente chi ha avuto o ha un animale riesce a comprendere davvero quanta sofferenza provino i proprietari alla morte dei loro migliori amici.

La Ley Duque è un’iniziativa importantissima poiché riconosce ancora di più gli animali domestici come parte integrante del nucleo familiare. A quando un proposta simile in Italia?

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE