venerdì, Aprile 19, 2024
HomeSalute & BenessereAutismo: che cos'è?

Autismo: che cos’è?

2 Aprile

‘Giornata mondiale della Consapevolezza sull’Autismo’

Ma che cos’è l’Autismo? 

L’Autismo fa parte, insieme alla Sindrome di Asperger, alla Sindrome di Rett, al Disturbo Pervasivo dello Sviluppo.

La dicitura: ‘Disturbi dello Spettro Autistico’ (Autism Spectrum Disorders, ASD) per Autismo, Asperger e PDD-NOS sono indicative.

Infatti, la definizione (spettro autistico) significa che il disturbo colpisce ciascuna persona in modo differente variando da una lieve a una grave sintomatologia.

main qimg 582b6ff4f6ed4e5d04d0fd2a0517fcd2 lq

I disturbi dello spettro autistico originano comunque da una compromissione dello sviluppo che coinvolge le abilità di comunicazione e di socializzazione, e sono in generale associati a comportamenti inusuali (ad esempio comportamenti ripetitivi o stereotipati) e a un’alterata capacità immaginativa.

La sindrome si configura come una disabilità permanente che compare in età infantile ma accompagna il soggetto per tutta la durata della vita.

Le caratteristiche del deficit sociale e cognitivo, come in generale la sintomatologia clinica, sono eterogenee in termini di complessità e gravità e presentano una espressività variabile nel tempo. Inoltre, si definiscono le abilità sociali come quei comportamenti che conducono ad un appropriata interazione sociale. 

A riguardo, un interessante studio è stato pubblicato nel 2012 da un team di studiosi con sede in Iran, ad Isfahan, il quale si propone di verificare se le tecniche del Karate – (“via della mano vuota”) è un’arte marziale originaria dell’isola di Okinawa – possano portare ad una diminuzione dei problemi in area sociale in soggetti con autismo.

E’ noto, come accennato, che ogni individuo presenta una caratteristica unica e differente, motivo per cui è difficile definire una terapia o un intervento cumulativo.

2261c250442b47eaba167406af9782cf

Il 28 marzo 2024, il Ministero dell’istruzione e del merito, in occasione della Giornata mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU nella data del 2 aprile, con l’intento di richiamare l’attenzione dei cittadini sui diritti delle persone nello spettro autistico e di costruire una società più inclusiva e accogliente, invita le istituzioni scolastiche a celebrare l’evento organizzando attività che coinvolgano l’intera comunità scolastica, per accrescere la comprensione e la conoscenza sulla tematica dell’autismo, anche avvalendosi della collaborazione delle associazioni delle persone con autismo e dei loro familiari, o delle associazioni scientifiche di settore.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

Google search engine

ULTIME 24 ORE

Google search engine