martedì, Giugno 25, 2024
HomeAttualitàPutin: “Con l’uso dell’atomica vinceremmo facilmente”. E lancia un monito all’Occidente

Putin: “Con l’uso dell’atomica vinceremmo facilmente”. E lancia un monito all’Occidente

di Paolo Cagnoni

Vladimir Putin è tornato a parlare alla sessione planetaria del Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo. E ha rilasciato una serie di dichiarazioni molto significative, una in particolare sulla possibilità di usare il nucleare per mettere fine alla resistenza dell’Ucraina. “Con l’atomica vinceremmo facilmente la guerra“, ha detto il leader del Cremlino. “Ma la salute dei soldati russi è più importante”. Parole che possono essere interpretate in due modi. Perché se da una parte fa piacere constatare che, almeno per ora, l’ipotesi nucleare non è presa in considerazione, d’altra il fatto stesso di parlarne con una certa frequenza suona come un avvertimento per il mondo occidentale. Ed è proprio alle forze aderenti alla Nato – e non solo – che Putin dedica la stoccata più diretta. “I Paesi che fino a poco tempo fa erano leader dello sviluppo globale“, ha affermato lo Zar, “stanno cercando di mantenere la loro fugace egemonia utilizzando tutti i mezzi, buoni e cattivi“.

immagine whatsapp 2024 06 08 ore 22.37.01 a667eed6

“Non c’è nulla di insolito nel fatto che un Paese o una persona cerchino di mantenere e rafforzare le proprie posizioni”, ha proseguito il Capo dello Stato sovietico. “E’ un male quando poi si usano mezzi ingiusti per raggiungerlo, ed è un bene quando si usano mezzi giusti”. Putin ha spiegato poi di essere consapevole che l’utilizzo di armi nucleari velocizzerebbe di molto la fine della guerra in Ucraina, ma non ha intenzione di farlo perché “le perdite sarebbero direttamente proporzionate. Essendo consapevole della mia responsabilità, sto ancora lavorando sulla premessa del nostro Stato Maggiore e del Ministero della Difesa: la velocità è importante, ma avere a cuore la vita e la salute dei nostri ragazzi che combattono al fronte è molto più importante. E non abbiamo bisogno delle armi nucleari per la vittoria finale”.

immagine whatsapp 2024 06 08 ore 22.37.17 d0851b65

Due particolari non sfuggono agli osservatori. Primo, Putin punta alla vittoria completa in Ucraina e difficilmente accetterà di fare passi indietro. Secondo, le preoccupazioni che ha espresso riguardo all’uso del nucleare non erano riferite al rischio di scatenare un conflitto mondiale dalle conseguenze disastrose. Ma solo al benessere delle proprie truppe. Un passaggio molto significativo, perché pur dicendo di non voler usare l’atomica il Capo del Cremlino ne parla con una certa frequenza. Quasi a voler comunicare ai suoi avversari che la possibilità, in ogni caso, esiste. E che potrerebbe all’immediato successo della Russia in Ucraina. Senza essere allarmisti, suona decisamente come un messaggio a chi, nell’Alleanza Atlantica, vorrebbe allungare a dismisura i tempi di durata questa guerra. Uno scenario che a Mosca non vogliono nemmeno prendere in considerazione.

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE