venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCronacaSalerno - Cosmetici con sostanze cancerogene sequestrati dalla Guardia di Finanza di...

Salerno – Cosmetici con sostanze cancerogene sequestrati dalla Guardia di Finanza di Salerno

Oltre 1.500 prodotti cosmetici contenenti sostanze cancerogene e pericolose per la salute sequestrate dalle Fiamme Gialle di Vallo della Lucania nel Salernitano.

 I rivenditori sono stati denunciati per vendita di prodotti cosmetici contenenti sostanze dannose per la salute umana in violazione alle norme comunitarie. L’operazione è avvenuta all’interno di numerosi esercizi commerciali cilentani ed è stata condotta dalla Guardia di Finanza di Vallo della Lucania.

Tra i prodotti sequestrati ci sono creme per il corpo e per il viso, scrub, contorno occhi, bagnodoccia, elisir riparatore per pelli sensibili e shampoo, che dai controlli sono risultati contenere principi vietati dalle normative europee, tra cui il BMHCA (butylphenyl methylpropional), che dal 1° marzo 2022 è stata inserita tra le sostanze tossiche, classificato come sostanza pericolosa e che non può più essere contenuta nei cosmetici posti in vendita. La sostanza, conosciuta anche come Lilial, è potenzialmente cancerogena e pericolosa per la salute umana.

Gli imprenditori sono stati così segnalati alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania e ora dovranno rispondere del reato di vendita di prodotti cosmetici contenenti sostanze dannose per la salute umana in violazione alle norme comunitarie. Tutta la merce, oltre 1.500 prodotti cosmetici vari, è stata invece sequestrata dai Baschi Verdi della Guardia di Finanza salernitana: merce che era regolarmente esposta nei negozi controllati, e pronta ad essere venduta ad ignari consumatori, con tutti i rischi e le conseguenze del caso, in particolar modo per chi ha pelli sensibili e per chi è già soggetto fragile. 

@Giuseppe Cozzolino

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

Google search engine

ULTIME 24 ORE

Google search engine