martedì, Luglio 23, 2024
HomeViaggi & TurismoTurismo esperenziale nel Salento

Turismo esperenziale nel Salento

di Cristina Pipoli

:Diario di bordo salentino e Casa Vacanze Sara
Il progetto è nato 4 anni fa.

In collaborazione con Casa Vacanze Sara che si trova a Serrano (LE).
Promuoviamo un turismo culturale e lento.
L’obiettivo è quello di far vedere e vivere il territorio del Salento a 360°.
Vogliamo si che il turista conosca attività storiche dove poter mangiare bene, ma quelle che portano avanti antiche tradizioni culinarie.
Ci teniamo si che visiti il museo, ma quello che realmente conserva le radici.
E poi li facciamo scoprire: borghi, viuzze, case antiche, case a corte, biografie di persone che hanno il nostro intento, antiche botteghe di cartapesta leccese.
Li facciamo osservare l’alba e il tramonto, le chianche salentine dove appunto il primo giorno quando arrivano vivono l’accoglienza e si crea una bella festa con le frise presentando il turista che viene a trovarci e il suo progetto.
Gli ospiti di questo mese sono il gruppo culturale sceso da Trieste Accadarte che già ha visto il sole battere caldo sulle pietre delle pajare (antiche costruzioni fatte in pietra) e sulle terrazze ma anche sulle chianche (citate prima) vedendo come la pietra diventa gialla.
Hanno goduto della bellezza che offre Roca Vecchia e della sua alba perchè l’alba va vissuta sul Mar Adriatico.
Poi si sono diretti alla storica “Pasticceria Ideal” dove hanno mangiato rustici, calzoni fritti e al forno, hanno degustato un calice di Negroamaro, dove hanno assaggiato il caffè in ghiaccio con il latte di mandorla.
Ma il viaggio non finisce qui questo è stato il primo giorno.
Attualente il Gruppo ha esposto sulla terrazza di Casa Vacanze Sara fotografie d’arte, se entrate nel mio canale potete leggere tutti gli articoli che documentano ciò.
Sono esposte e stanno regalando vita, colore e energia alla Casa Vacanza.
Il prossimo artista invece si chiama Emiliano Pugliese e verrà da Cosenza (Calabria).
Io e Sara ci siamo trovate subito, abbiamo le stesse vedute e siamo due donne pronte a mettersi sempre in gioco.
Mi chiamo Cristina Pipoli sono un’educatrice appassionata di giornalismo, per adesso ho studiato il primo anno di giornalismo culturale.
Ma quello che promuovo è la pedagogia del territorio.

immagine whatsapp 2024 06 20 ore 15.00.04 7cb787d7

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Eventi in programma

ULTIME 24 ORE